0
0
0
s2sdefault

Il corso PATENTINO CALDAISTA si rivolge prettamente agli operatori di impianti a gas combustibili, che intendono applicare la norma UNI 11554:2014, è quindi destinata ad operatori di imprese o singoli abilitati ai sensi del Decreto Ministeriale n. 37/08.

 

Obiettivi

La norma UNI 11554:2014 definisce i requisiti di conoscenza, abilità e competenza di coloro che operano sugli impianti a gas combustibili della 1°, 2° e 3° famiglia secondo la UNI EN 437, di tipo civile alimentati da reti di distribuzione, ossia che:
  • Progettano, installano, rimuovono, ispezionano, sottopongono a collaudo, prova o verifica, mettono in servizio e mantengono in stato di sicuro funzionamento gli impianti alimentati a gas;
  • Scelgono, installano, rimuovono, sottopongono a prova o verifica, mettono in servizio e manutengono gli apparecchi a gas.

Contenuti

Il corso per il patentino Caldaista è svolto per tutti i livelli per ognuno dei tre profili e si articola in una giornata di formazione e l'esame.

Contenuti del corso

  • Normativa di settore
  • Decreto 22 Gennaio 2008 nr. 37 – DM 37/08
  • Tecniche di recupero gas, carica e scarica dei circuiti gas
  • Tecniche di sigillatura e ricerca perdite
  • La figura del responsabile tecnico
  • Operatori e responsabili di impianto – Livelli 1 e 2
  • La strumentazione e l’attrezzatura.

Materie oggetto di esame

  • modulistica, legislazione e normative propedeutiche per impianti a gas combustibile
  • installazione, messa in servizio e manutenzione di impianti a gas
  • strumenti e metodologie pratiche di installazione e manutenzione.

Durata del corso

8 ore (in videoconferenza sincrona) + 8 ore di esame in videoconferenza sincrona

Destinatari

Il corso è rivolto alle seguenti figure professionali:

  • PROFILO A: Responsabile Tecnico: Persona addetta alla pianificazione dei lavori, al coordinamento delle attività di installazione e/o manutenzione, delle operazioni di collaudo e verifica degli impianti a gas.
  • PROFILO B: Installatore: Tecnico in possesso dei requisiti previsti dalla legislazione vigente che effettua operazioni di installazione, ampliamento o modifica.
  • PROFILO C: Manutentore: Tecnico in possesso dei requisiti previsti dalla legislazione vigente, che effettua operazioni di controllo e manutenzione.

Per ognuno dei profili sopra elencati vengono individuati 2 livelli, in funzione della portata termica degli apparecchi asserviti e della pressione di alimentazione:

  • 2° livello: impianti domestici e similari per l’utilizzazione dei gas combustibili appartenenti alla 1a, 2a e 3a famiglia, a valle del punto di inizio, asserviti ad apparecchi aventi portata termica nominale singola non maggiore di 35 Kw;
  • 1° livello: impianti al servizio di edifici adibiti ad uso civile per l’utilizzazione dei gas combustibili appartenenti alla 1a, 2a e 3a famiglia, a valle del punto di inizio, asserviti ad apparecchi aventi portata termica nominale singola maggiore di 35 kW (o complessiva maggiore di 35 kW se installati a batterie) e alimentati a pressione non maggiore di 0,5 bar.

Requisiti di accesso al corso

Compimento del 18° anno di età

Per ogni profilo specialistico richiesto, il candidato deve documentare di aver maturato le seguenti esperienze lavorative:

Responsabile Tecnico:

  • un’esperienza dimostrabile di compilazione e firma della documentazione prevista dalla legislazione vigente in materia di impianti a gas per le attività (singole o plurime) di installazione, manutenzione, verifica/collaudo.
  • la produzione della documentazione (visura camerale) che attesta il ruolo di “Responsabile Tecnico” di una impresa abilitata ai sensi dell’art. 1, comma 2 lettera e) del Decreto Ministeriale n. 37/08 è considerata necessaria per soddisfare i requisiti minimi di accesso.


Installatore:

  • un’esperienza dimostrabile, alle dirette dipendenze di una impresa abilitata ai sensi dell’art. 1, comma 2 lettera e) del Decreto Ministeriale n. 37/08, per un periodo non inferiore a quattro anni di cui almeno uno come qualificato, con effettivo svolgimento delle mansioni individuate nella norma UNI 11554 (nel caso di impresa individuale i requisiti di accesso sono quelli relativi alla figura professionale del responsabile tecnico).


Manutentore:

  • un’esperienza dimostrabile, alle dirette dipendenze di una impresa abilitata ai sensi dell’art. 1, comma 2 lettera e) del Decreto Ministeriale n. 37/08, per un periodo non inferiore a quattro anni di cui almeno uno come qualificato, con effettivo svolgimento delle mansioni individuate nella norma UNI 11554. (nel caso di impresa individuale i requisiti di accesso sono quelli relativi alla figura professionale del responsabile tecnico).

Requisiti di ammissione all’esame

Frequenza al corso di formazione.

Opportunità di Lavoro

Il corso è rivolto ai cosiddetti operatori del “post contatore gas” ossia professionisti che, in base alle proprie competenze, effettuano attività di progettazione, installazione, ispezione, verifica e manutenzione sugli impianti a gas di tipo civile alimentati da reti di distribuzione.

Il possesso del patentino garantisce la competenza dei professionisti in questo settore, fornendo al Cliente finale, la garanzia che gli interventi eseguiti sugli impianti vengano svolti a "regola d'arte".

 

ATTESTAZIONE

 

Validità del Certificato

La certificazione ha una durata di 8 anni e viene rilasciata da Organismo di Certificazione Accreditato ACCREDIA.

Per il rinnovo del certificato, la persona, prima della scadenza dello stesso, deve presentarsi presso l’Organismo di Certificazione per sostenere un nuovo esame (prova scritta) con le stesse modalità indicate al punto 6.3.2.1 della UNI/PdR 11554:2014.

 

 ULTERIORI INFORMAZIONI

 

Contatto

Tel. +39 0823.154.76.21 - Cell. +39 371.159.49.48 (anche WhatsApp) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Stato

Iscrizioni aperte.

Il prossimo corso sarà attivato al raggiungimento di minimo n. 8 iscrizioni, con erogazione in modalità videoconferenza sincrona.

Costo

€ 690+Iva 22% di cui:

  • € 300+iva costo del corso di formazione (da corrispondere a QUASAM all'atto dell'iscrizione)
  • € 390+iva costo esame di certificazione (da corrispondere direttamente all'Organismo di Certificazione)

Termine per l’iscrizione

Entro 15 gg dalla data di inizio corso.

Note

RICHIEDI INFORMAZIONI SU QUESTO CORSO (specificando il titolo nell'oggetto del messaggio)

 

Scopri quando il corso è in programmazione: clicca qui


Partners

 
 
 
 

News

Vedi tutti

Corsi in Partenza

Vedi tutti

Newsletter

Calendario

loader